Legge di natura

Andare in basso

Legge di natura

Messaggio Da Odino il Dom Nov 16, 2008 3:31 pm

Vi siete mai chiesto cosa davvero intenda il papa quando con la scusa della "legge di natura" dichiara che un certo comportamento è contro natura e quindi immorale.

Ho scovato su CattoliciRomani un thread ad hoc aperto addirittura da un ateo (o almeno così si dichiara nel thread di presentazioni).

Legge di natura

Per chi vuol farsi quattro risate o vuol comprende meglio come la pensa il "nemico".

saluti

PS Posto in confronto perché mi piacerebbe sentire anche l'opinione di qualche credente (se non ora nel futuro).
avatar
Odino
Sacerdote
Sacerdote

Maschile Numero di messaggi : 29
Località : Benevento
Livello Dawkins : 7
Data d'iscrizione : 14.11.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Legge di natura

Messaggio Da DF1989 il Dom Nov 16, 2008 4:05 pm

Odino ha scritto:Per chi vuol farsi quattro risate o vuol comprende meglio come la pensa il "nemico".

A me non fanno tanto ridere. Questa è gente che, quando poi ci sono le elezioni, ha diritto di votare... Rolling Eyes
avatar
DF1989
Sacerdote
Sacerdote

Maschile Numero di messaggi : 17
Età : 28
Località : Aosta
Livello Dawkins : 6,5
Data d'iscrizione : 16.11.08

Visualizza il profilo dell'utente http://fux89thebest.spaces.live.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Legge di natura

Messaggio Da topometallo il Dom Nov 16, 2008 5:45 pm

DF1989 ha scritto:
Odino ha scritto:Per chi vuol farsi quattro risate o vuol comprende meglio come la pensa il "nemico".

A me non fanno tanto ridere. Questa è gente che, quando poi ci sono le elezioni, ha diritto di votare... Rolling Eyes

rido poco anch'io, quando vado a curiosare in quel forum o quelli analoghi. Mi vengono i brividi lungo la schiena. Shocked
avatar
topometallo
Chierichetto
Chierichetto

Maschile Numero di messaggi : 6
Età : 58
Località : Genova
Livello Dawkins : 7
Data d'iscrizione : 14.11.08

Visualizza il profilo dell'utente http://topometallo.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Legge di natura

Messaggio Da Odino il Dom Nov 16, 2008 6:22 pm

In un certo senso avete ragione. Dopo un primo istante in cui si viene pervasi da uno stato di ilarità subentra immediatamente uno di angoscia e di paura.
Io di solito ritorno in me pensando che comunque per quanto estremisti sono un'esigua minoranza e la maggior parte dei credenti è moderata.

Comunque ritornando in argomento.
Devo dire che sono deluso. Mi aspettavo che questa tanto invocata dai clerici "legge di natura" fosse chissà quale astruso concetto invece è solo una stronzata.
Catechismo della Chiesa Cattolica Parte III Sez.I cap.III art.1

§1955 La legge “divina e naturale” [Conc. Ecum. Vat. II, Gaudium et spes, 89] mostra all'uomo la via da seguire per compiere il bene e raggiungere il proprio fine. La legge naturale indica le norme prime ed essenziali che regolano la vita morale. Ha come perno l'aspirazione e la sottomissione a Dio, fonte e giudice di ogni bene, e altresì il senso dell'altro come uguale a se stesso. Nei suoi precetti principali essa è esposta nel Decalogo. Questa legge è chiamata naturale non in rapporto alla natura degli esseri irrazionali, ma perché la ragione che la promulga è propria della natura umana:

Dove dunque sono iscritte queste regole, se non nel libro di quella luce che si chiama verità? Di qui, dunque, è dettata ogni legge giusta e si trasferisce retta nel cuore dell'uomo che opera la giustizia, non emigrando in lui, ma quasi imprimendosi in lui, come l'immagine passa dall'anello nella cera, ma senza abbandonare l'anello [Sant'Agostino, De Trinitate, 14, 15, 21].

La legge naturale altro non è che la luce dell'intelligenza infusa in noi da Dio. Grazie ad essa conosciamo ciò che si deve compiere e ciò che si deve evitare. Questa luce o questa legge Dio l'ha donata alla creazione [San Tommaso d'Aquino, Collationes in decem praeceptis, 1].
È solo un modo come un altro per intendere la morale religiosa o "legge di Dio".
È naturale solo ciò che è razionale, ma razionale secondo certi criteri; criteri stabiliti dalla chiesa.
Tutto si riduce a dire "è giusto quello che dico io" il tutto ammantato da una pretesa di razionalità di parte.
Tutto quello che dice la chiesa, portavoce di Dio, è razionale e tutto quello che è razionale è naturale.

Indicativo il post di anacleto:
Sono già state date buone risposte con opportune citazioni.
Da parte mia, mi permetto di ricordare che la natura di cui parla la dottrina cristiana ha poco a che spartire con l'idea che oggi ne abbiamo comunemente, prettamente biologica, chimica, fisica, in altre parole scientifico-empirica. In questo senso -- nel senso cristiano di natura -- l'istinito non ha alcun valore normativo, mentre lo ha la ragione, che fa parte del piano creativo di Dio. L'istinto al male viene dal demonio ed è conseguenza del peccato di Adamo -- di questo dobbiamo tenere conto --, mentre la ragione -- pure corrotta dal peccato, ma assolutamente non causata da esso -- ci viene da Dio stesso. La natura dell'uomo è quella di creatura razionale e la legge naturale è quella che Dio ha voluto per la Sua creazione, prima che il peccato vi entrasse.

Fa capire bene cosa intende per natura la CCAR.

saluti
Odino
avatar
Odino
Sacerdote
Sacerdote

Maschile Numero di messaggi : 29
Località : Benevento
Livello Dawkins : 7
Data d'iscrizione : 14.11.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Legge di natura

Messaggio Da davide il Lun Nov 17, 2008 2:33 am

Di questa gente c'è effettivamente da avere paura. Un paese in mano a questi non ci mette molto a tornare ai livelli dell'Afghanistan nel periodo dei Talebani. L'estremismo religioso è uno dei mali principali del mondo in cui viviamo.
avatar
davide
Monsignore
Monsignore

Maschile Numero di messaggi : 53
Età : 44
Località : Varese
Livello Dawkins : 6,5
Data d'iscrizione : 14.11.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Legge di natura

Messaggio Da capricorno il Mer Nov 19, 2008 1:29 pm

davide ha scritto:Di questa gente c'è effettivamente da avere paura. Un paese in mano a questi non ci mette molto a tornare ai livelli dell'Afghanistan nel periodo dei Talebani. L'estremismo religioso è uno dei mali principali del mondo in cui viviamo.
Ma in Italia, quanti effettivamente osservano diligentemente i precetti cristiani? una minoranza, tutti gli altri sono cristiani a convenienza loro, il vero problema è ritrovarci in casa il vaticano che succhia il sangue a tutti gli italiani e si sostenta grazie all'appecorinamento dei politici, se non avessimo questo grande preblema, forse non esisterebbero siti come questi.
avatar
capricorno
Monsignore
Monsignore

Maschile Numero di messaggi : 37
Livello Dawkins : 7
Data d'iscrizione : 14.11.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Legge di natura

Messaggio Da davide il Gio Nov 20, 2008 1:10 am

capricorno ha scritto:Ma in Italia, quanti effettivamente osservano diligentemente i precetti cristiani? una minoranza, tutti gli altri sono cristiani a convenienza loro, il vero problema è ritrovarci in casa il vaticano che succhia il sangue a tutti gli italiani e si sostenta grazie all'appecorinamento dei politici, se non avessimo questo grande preblema, forse non esisterebbero siti come questi.
Finchè hai libera scelta, il tuo discorso regge. Ma di solito quando gli estremisti religiosi, di qualsiasi religione essi siano, prendono il potere, le libertà spariscono in uno schiocco di dita.
avatar
davide
Monsignore
Monsignore

Maschile Numero di messaggi : 53
Età : 44
Località : Varese
Livello Dawkins : 6,5
Data d'iscrizione : 14.11.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Legge di natura

Messaggio Da kansas il Lun Nov 24, 2008 6:31 pm

Odino ha scritto:...
Ho scovato su CattoliciRomani un thread ad hoc aperto addirittura da un ateo (o almeno così si dichiara nel thread di presentazioni).
...
Ahahahah, anche io ho il mio bell'account su cattoliciromani e ogni tanto provo ad inserire qualche argomento ateo per valutarlo con quei bigotti ma ogni volta che provo a ragionarci perdo la pazienza.... perchè loro non vogliono conoscere la Verità, ma solo quella che non fa a pugni con la loro Unica e Indiscutibile.Rolling Eyes
Contenti loro.... Neutral

kansas
Chierichetto
Chierichetto

Numero di messaggi : 5
Livello Dawkins : 6
Data d'iscrizione : 18.11.08

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Legge di natura

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum